FEDERER SENZA LIMITI. MURRAY NE HA ANCORA

Nella finale di Wimbledon, Roger dimostra di essere più forte del tempo che passa e di poter ancora dominare il tennis. Da domani sarà ancora numero uno del mondo. La Gran Bretagna dovrà ancora aspettare per riprendersi un titolo, che manca dal lontano 1936

WIMBLEDON FINISCE PER TUTTI

Non solo Federer. Nell’ultima giornata dei Champioships si sono assegnati i titoli di tutti i tornei dello Slam verde. Dai doppi misti agli juniores, ecco tutti i risultati

SAMPRAS: ROGER MI SUPERERA’

“Roger parte come favorito e Andy per tentare lo scalpo dovrà servire bene, solo se giocherà in maniera aggressiva, utilizzando tutte le sue armi, allora potrà sperare di cavarne fuori qualcosa. Se resterà passivo contro Roger, beh non ci saranno chance”

SALE LA FEBBRE MURRAY

Titoli cubitali, prezzi alle stelle e chilometri d’inchiostro per elogiare la prestazione dello scozzese che, ancora una volta, prende sulle spalle il drappo inglese per tentare di guidare la patria alla vittoria finale

I CHAMPIONSHIPS MENO CONOSCIUTI

Non solo Federer e Djokovic, Williams e Azarenka. Il torneo dei Championships vive parallelamente dei tabelloni di doppio, maschile e femminile, oltre al sempre interessante torneo juniores, con protagonista il nostro Quinzi

UNA SCOMMESSA DALL’ALDILA’

Una scommessa realizzata nel 2003, da una persona deceduta tre anni fa, potrebbe regalare all’organizzazione caritatevole inglese più di 100mila sterline. Decisamente un colpo vincente dal cielo

CRAZY WIMBLEDON – DAY 2

Curiosità e statistiche sulla seconda giornata dei Championships di Wimbledon, edizione 2012. Dal record di Nadal al game perfetto di Del Potro, passando per i bagel di Ward, lo spiacevole primato australiano e tanto altro ancora

FOGNINI SI REGALA FEDERER

La vittoria contro Llodra ha condotto il sanremese al secondo round. Dove incontrerà il Re dell’erba: “Giocare nel suo tempio è una bella sfida me, perché lui ha fatto la storia qui”

ELECTRIC WIMBLEDON

Per preservare il manto erboso, l’All England Club ha disposto una recinzione elettrica intorno al campo centrale, lasciando sconcertati tennisti e visitatori

JUNIORES: SORRIDE L’AUSTRALIA

Doppietta australiana nei singolari juniores. Nel maschile juniores successo di Luke Saville, a segno sull’inglese Broady, nel femminile a segno la Bart. I Bryan vincono il doppio maschile