FORFAIT DI FABIO FOGNINI

Ancora alle prese con l’infortunio muscolare subìto nel match con Montanes al Roland Garros, il ligure ha preferito dare forfait

Be Sociable, Share!

Wimbledon (Londra). Fabio Fognini non ce l’ha fatta. L’azzurro, ancora lontano dalla migliore condizione a causa dell’infortunio subìto nell’epico match con Montanes al Roland Garros, ha deciso di dare forfait per il torneo di Wimbledon. In mattinata la notizia, con il ritiro dell’azzurro che ha aperto le porte del main draw al francese Marc Gicquel. Fabio non avrà così la possibilità di difendere il terzo round raggiunto nel 2010.

Rilevante il fatto che l’azzurro, invece di scendere in campo per qualche game e poi ritirarsi (sufficiente per ritirare l’oneroso assegno di partecipazione e 10 punti Atp), abbia preferito lasciar spazio a un altro giocatore. Una scelta che fa onore al tennista ligure, e conferma che le sue condizoni sono tutt’altro che rosee. Alla faccia di coloro i quali hanno avuto il coraggio di criticarlo e accusarlo di finzione durante il già citato ottavo di finale parigino.

Dal sito ufficiale dell’azzurro: Fabio Fognini, non al top dal punto di vista fisico, in accordo con il suo staff ha preferito non rischiare di compromettere il prosieguo della sua stagione e ha pertanto deciso di ritirarsi da Wimbledon.

Be Sociable, Share!
Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi