VISITA REGALE

La Regina Elisabetta d’Inghilterra tornerà il 24 giugno, dopo 33 anni di assenza, al torneo di Wimbledon. Ma i tennisti inglesi latitano…

Be Sociable, Share!

Wimbledon (Regno Unito) – La Regina torna a Wimbledon. Dopo 33 anni di assenza, Queen Elizabeth, 84 anni, tornerà a visitare il luogo del più prestigioso torneo di tennis del mondo. La notizia è stata confermata dal presidente dell’All England Club Tim Phillips.

33 anni dopo. Era il lontano 1977 quando la regina Elisabetta II, in occasione del suo 25esimo anniversario di regno, e del centenario del torneo di Wimbledon (nel 1877 si tenne la prima edizione dell’evento, su un solo campo nei pressi di Worple road) si recò all’All England Club. Era l’anno della vittoria dell’ inglese Virginia Wade, che batté la campionessa in carica Chris Evert in semifinale e l’olandese Betty Stove in finale.

24 giugno. Sarà il 24 giugno il gran giorno della visita “regale”. E a portare il peso delle speranze del Regno Unito sarà ancora lo scozzese Andy Murray, n.4 del mondo. Il 23enne di Dunblane tenterà ancora di raggiungere il primo successo di un tennista di casa dalla lontanissima vittoria di Fred Perry del 1936 (che si aggiudicò anche l’edizione del 1934 e quella del 1935).

Accoglienza perfetta. L’anno scorso Murray fu sconfitto in semifinale dall’americano Andy Roddick (poi battuto in finale da Federer). “Siamo onorati – ha detto Phillips a Bloomberg – della decisione della Regina di venire ai Championships quest’anno e ci organizzeremo per accoglierla al meglio per il suo ritorno qui a Wimbledon”.

Il torneo, che partirà il 21 giugno, quest’anno per gli inglesi sarà ancora più speciale del solito…

Be Sociable, Share!
Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.