CIPOLLA TROVA DEL POTRO

Accoppiamento poco fortunato per il qualificato laziale, che se la vedrà da subito con il campione degli Us Open 2009. Match duro anche per la Giorgi, opposta alla Pironkova. Sorride invece Bolelli, ripescato come lucky loser e atteso dal qualificato Fischer

Be Sociable, Share!

Wimbledon (Londra). Sorride Simone Bolelli, meno Cipolla e la Giorgi. E’ questo il responso degli accoppiamenti dei qualificati al torneo di Wimbledon, sorteggiati nella serata di ieri. Il bolognese, sconfitto al turno finale delle qualificazioni, è stato infatti ripescato come lucky loser (in un sorteggio a cinque giocatori, per tre posti), e la sorte gli ha ulteriormente strizzato l’occhio, opponendogli il qualificato austriaco Martin Fischer. Proprio come avvenuto al Roland Garros, dunque, la fortuna aiuta parecchio l’allievo di Renzo Furlan, che contro Fischer – alla terza apparizione di sempre in un Major (seconda a Londra) – partirà indubbiamente favorito.

Molto peggio è invece andata a Flavio Cipolla e Camila Giorgi, che un posto in tabellone se lo sono guadagnati sul campo, vincendo i tre match eliminatori. Al laziale toccherà vedersela con Juan Martin Del Potro, giocatore che non ha bisogno di presentazioni, mentre la diciannovenne di Macerata, alla prima in uno Slam, troverà sulla sua strada la russa Tsvetana Pironkova, numero 34 del mondo e semifinalista ai Championship’s nella passata stagione.

Be Sociable, Share!
Be Sociable, Share!

I Commenti sono chiusi