Articoli marcati con tag ‘Camila Giorgi’


UN VOTO PER TUTTE!

Con il quinto trionfo di Serena Williams è calato il sipario sul torneo femminile. Come di consueto, assegniamo le pagelle ad alcune delle protagoniste sui prati dell’All England Lawn Tennis Club: ecco a voi promosse, rivelazioni e bocciate

ANCHE CAMILA GETTA LA SPUGA

Termina al 4° turno il cammino di Camila Giorgi a Wimbledon. Anche l’ultima azzurra rimasta in tabellone è costretta alla resa, lasciandosi superare dall’esperta Agnieszka Radwanska con il punteggio di 6-2 6-3

CAMILA: PROVA DI CARATTERE

“Sono scesa in campo un po’ nervosa e quindi non ho giocato benissimo, commettendo anche più errori del solito. Sono comunque contenta di aver raggiunto gli ottavi di finale e di aver rimesso in piedi la partita nonostante le difficoltà”

TUTT’ALTRO CHE CA(MO)MILA…

Non si ferma più Camila Giorgi, giunta al terzo turno dei Championships dopo la vittoria sulla Tatishvili

LA GIORGI FA SUO IL DERBY AZZURRO

Al 1° turno di Wimbledon, la giovane Camila Giorgi stende a sorpresa Flavia Pennetta per 6-4 6-3 e fa suo il derby tutto italiano. Esordio amaro per Alberta Brianti e Maria Elena Camerin, sconfitte rispettivamente da Ekaterina Makarova e Nadia Petrova

PETRA, MARIA E LE ALTRE

Sorprese, conferme e delusioni del singolare femminile di Wimbledon 2011

ORARIO DI GIOCO 21 GIUGNO 2011

Esordio per la Wozniacki e Serena. In campo anche Federer e Djokovic. Cipolla riparte dal secondo set contro Del Potro. Primo impegno per Seppi, Pennetta, Vinci e Oprandi

ORARIO DI GIOCO LUNEDI’ 20 GIUGNO

Prima giornata di gare a Wimbledon. Oltre al campione in carica Nadal e lo scozzese Murray, esordio anche per nove italiani

CIPOLLA TROVA DEL POTRO

Accoppiamento poco fortunato per il qualificato laziale, che se la vedrà da subito con il campione degli Us Open 2009. Match duro anche per la Giorgi, opposta alla Pironkova. Sorride invece Bolelli, ripescato come lucky loser e atteso dal qualificato Fischer

IL TABELLONE FEMMINILE

Sorteggiato il draw femminile. Sette le azzurre nel tabellone, con la Schiavone gioca con l’incognita Dokic e la Pennetta che trova la Begu. Serena riparte dalla Rezai, Venus dall’Amanmuradova