Articoli marcati con tag ‘Kim Clijsters’


VERA…MENTE KIM

Nel big match fra la Zvonareva e la Clijsters la russa si ritira sul 64 43 in favore della belga. Addio alla Rus, sbranata da Shuai Peng

KIM SI’, LI NO, MASHA…FORSE

La Clijsters si impone sulla Hlavackova e accede al terzo round. Male la Li, mentre la Sharapova rimanda per oscurità un match difficile contro la Pironkova

DEBACLE PER VENUS

Prima sorpresa a Wimbledon, dove la Vesnina asfalta la cinque volte campionessa ai Championships. La Sharapova regola la Rodionova. Alla Clijsters il match-clou con la Jankovic. Nessun problema per Stosur, Radwanska, Lisicki e Li

TETTO INVISIBILE

Dopo due stagioni di quasi inattività, quest’anno il tetto trasparente del centrale, costato circa 100 milioni di sterline, si sta dando da fare. Esame superato per la Schiavone e la Williams (anche se il gioco ne risente).

NIENTE WIMBLEDON PER KIM

La Clijsters rinuncia allo Slam inglese a causa dell’infortunio al piede procuratosi nel torneo olandese di S Hertogenbosch

CLAMOROSO A WIMBLEDON!

Crollano quasi in contemporanea Kim Clijsters e Venus Williams. La numero 2 del mondo cede malamente alla bulgara Tsvetlava Pironkova per 6-2 6-3. Mentre Kim si fa rimontare e battere dalla russa Zvonareva per 3-6 6-4 6-2

IL TRIONFO DELLA MATERNITA’

Kim Clijsters si è aggiudicata il derby belga contro la connazionale Justine Henin dopo aver perso il primo set. Una delle rivalità più belle del tennis continua a vivere… Ecco cosa ha dichiarato lei

QUEEN KIM, REGINA DI BELGIO

La Clijsters vince e convince. In rimonta sulla connazionale Henin porta a casa risultato e morale con un’ottima prestazione

ANTICHI SAPORI

Nel fittissimo programma odierno del Big Monday, il fiore all’occhiello è costituito dall’ottavo di finale tra Henin e Clijsters. Amiche ma non troppo, danno linfa da anni ad una delle rivalità più affascinanti di sempre. Appuntamento alle 14 sul campo numero 1.

CHI FA 13?

Kim Clijsters e Justine Henin si incontreranno per la 25esima volta in carriera (12 vittorie per parte) negli ottavi dei Championships. Venus fa la solita, e lascia poco alla Kleybanova. Avanti anche Jankovic e Zvonareva