Articoli marcati con tag ‘Nicolas Mahut’


ISNER-MAHUT, UN ANNO DOPO

Un’esperienza che ha cambiato entrambi i giocatori, ma mentre il francese ne parla volentieri, l’americano non si lascia andare a troppi ricordi ed emozioni

ARBITRO FLY ECONOMY, NO STRESS

Anche lui ha ricevuto un riconoscimento per aver gestito ottimamente il match più lungo della storia. Mohamed Lahyani ha svelato il segreto della sua imperturbabilità durante la partita dei record

IMPRESSIONI A FREDDO

Alcuni estratti delle conferenze stampa dei due maratoneti Nicolas Mahut e John Isner, e del numero uno del mondo Rafael Nadal, “sopravvissuto” a cinque sets di dura battaglia con Robin Haase

ISNER FIRMA L’IMPRESA

La sfida dei record va allo statunitense che, per la prima volta nel quinto set, strappa il servizio al rivale nel 138esimo gioco, chiudendo per 6-4 3-6 6-7 7-6 70-68, dopo 11 ore e 3 minuti.

PIOGGIA DI TITOLI

All’indomani dell’epico match Mahut-Isner, la stampa di tutto il mondo dà enorme risalto a ciò che, seppur in fieri, è già leggenda. Eccovi una carrellata di titoli e copertine provenienti da ogni angolo del pianeta.

DIARIO DI BORDO – LA LEGGENDA

Diario di Bordo dedicato a Isner-Mahut. Una giornata intera a seguire, in un modo e in un altro, la sfida leggendaria del campo 18. Accanto a Forget e Monfils…

SFIDE DA SOCIAL NETWORK

Un match che ha battuto tutti i record senza aver scritto ancora la parola fine. Domani torneranno a sfidarsi sempre sul campo 18, ma nel frattempo un amarcord live delle emozioni di una partita ‘d’altri tempi’

EROI PER CASO

John Isner e Nicolas Mahut hanno conosciuto a Wimbledon un improbabile momento di gloria finora lungo 10 ore di gioco, e che continua… Chi vincerà?

LA STORIA SIETE VOI

Nicolas Mahut e John Isner hanno dato vita quest’oggi, sul Campo 18 di Wimbledon, al match più lungo della storia del tennis. La sfida, sospesa sul 59 pari del quinto set, riprenderà domani pomeriggio. LIVE su wimbledon.tennis.it

L’ERBA DI TUTTI

Tra specialisti dei prati e protagonisti sorprendenti, si compone il gruppo dei qualificati per il torneo londinese